dinobecagli@virgilio.it

                                                                                                                    di terra & poesia il primo cd-audio dedicato a quanti stimolati dall'ascolto vorranno conoscere la figura e l'opera degli  autori  in  raccolta scoprendone la bellezza in un rinnovato interesse per la poesia lucana.

Home
 

I

 

P

O

E

T

I

LEONARDO SINISGALLI

 

Qui accosto alla siepe
    
 


Qui accosto alla siepe
ove t'ascolto, Appennino,
fa radice la sera
e il suo acre sentore
mi risale sul dorso.
Mi cara la rovina
che fa avare le fonti:
questa brulla distesa
ha l'eguale amarezza
dei giorni distrutti.
Non so da quali nascoste
vene tu nutri la notte
a valle e scopri la schiena
deserta. Roccia certa
il nostro dolore non muta
limo in ginestra.