dinobecagli@virgilio.it

                                                                                                                    di terra & poesia il primo cd-audio dedicato a quanti stimolati dall'ascolto vorranno conoscere la figura e l'opera degli  autori  in  raccolta scoprendone la bellezza in un rinnovato interesse per la poesia lucana.

Home
 

I

 

P

O

E

T

I

LEONARDO SINISGALLI

 

Lapide
    
 


Non un orto
o un giardino
il cimitero
dove io sono sepolto.
E' un luogo assorto,
un muro.
Ogni bene scontato,
ogni debito pagato
e il nome tutelato.
Mio amico, fratello
contami i vecchi giuochi,
il fumo, i fuochi antichi.
Prendi di me l'effige,
le rughe, la fuliggine,
le lacrime, la ruggine.
Non un orto
o un giardino
il cimitero dove io sono sepolto.
E' un regno spento, muto.
Qui l'amore perduto.
Qui la festa finita.